Chiva’s Bra veste anche le Curvy!

E’ passato davvero tanto tempo dall’ultima volta che ho scritto su questo Blog, questo perchè sono stata occupata alla creazione di un bellissimo negozio di Abbigliamento Uomo-Donna con sede a Bra, in provincia di Cuneo.

La cosa meravigliosa è che il nuovo negozio Chiva’s Bra veste anche le Curvy!

 

LoveCurvy-chivas-bra (2) LoveCurvy-chivas-bra (5)

 

I punti di forza solo sicuramente i marchi Made in Italy:

 

Imperial: se sei stravgante troverai pane per i tui denti, il Top per i pezzi Fashion

Susy Mix: ottimo rapporto qualità prezzo, abbinamenti adatti a tutte le età

Please: jeans favolosi, top accattivanti, jumpsuite di tendenza

Sexy Woman: t-shirt e jeans molto particolari

Lea Gu: accessori Made in Italy ed in vera Pelle

Mima: t-Shirt per tutti i gusti

Momi: bijoux di valore, anallergici e deliziosi

Wiya: tutti i trend di stagione

Maiami: il Fashion Low Cost Uomo-Donna che ti stupirà

Gianni Lupo: giovane marchio da uomo molto interessante, disegni nuovi e prezzi buoni

Absolute Joy: jeans e magliette di ottima qualità

 

Le chicche:

-Sophia Curvy! Il marchio di cui sono testimone che veste dalla taglia 46 in su.

Perchè il nuovo negozio Chivas’Bra veste anche le Curvy!

-Wonderful il brand di alta sartoria Italiana creato dal negozio Chiva’s Bra, Corsetti e Vestiti in esclusiva.

Gli abiti sono talmente preziosi che gli dedicherò un intero articolo ricco di foto. Rimarrai a Bocca Aperta!

 

      chivasbra-2015-chivas-bra (1) chivasbra-2015-chivas-bra (2) chivasbra-2015-chivas-bra (3) chivasbra-2015-chivas-bra (5) chivasbra-2015-chivas-bra (6) chivasbra-2015-chivas-bra (7) chivasbra-2015-chivas-bra (8) chivasbra-2015-chivas-bra (9)

 

Le t-shirt dipinte a mano Samurai Blues. In esclusiva per Chiva’s Bra gli artisti del Fumetto on-line Samurai Blues collaborano con noi pitturando a mano Samurai e Geishe le magliette della suddetta linea.

LoveCurvy-chivas-bra (1)

Una vera specialità, un ottima idea regalo, un souvenir se vieni a visitare la città, un pezzo unico.

Prenotabile e personalizzabile scrivendo a chivasbra2015@gmail.com

 

LoveCurvy-chivas-bra (3)

Chiva’s Bra agli antipodi…tutto fato in tre mesi!

 

 

Evento di Domenica con la bellissima Dj Tamara Bresciani, quando lavorare la domenica con le amiche ha tutto un altro sapore…e ritmo!

 

LoveCurvy-chivas-bra (4)

 

Outfit Lui&Lei By Chiva’s Bra targato Imperial!

 

LoveCurvy-chivas-bra (6)

 

Evento “TESTIMONIAL CHIVA’S FOR U”

Vorresti una serata da passare con le amiche facendo shopping?

Magari con OFFERTE una bella bottiglia di vino, la musica che desideri e la cena di uno Chef che cucina apposta per te?

Da Chiva’s Bra PUOI!

 

Prenota la tua serata attraverso la Pagina Facebook CHIVA’S BRA

Abito Imperial, il nuovo negozio Chiva’s Bra veste anche le curvy!

 

LoveCurvy-chivas-bra (7)

 

 

Il mio compagno, Cofondatore del Negozio Chiva’s Bra insieme al suo socio Cristiano,

da giocatori di Basket a Fashion Manager.

I ragazzi hanno saputo arredare con estremo gusto il negozio in chiave GREEN,

caratterizzato dal Legno.

Le pareti sono completamente rivestite di mattoncini in legno e i grandi tavoli sostenuti da tronchi o fatti interamente di essi.

Ed ancora personalizzato di vecchi libri e oggetti che arrivano dai posti lontani in cui sono stati in esplorazione insieme,

il pavimento in ferro arrugginito nella parte uomo e la ricorrenza dell’oriente:

un Samurai retroilluminato, Tokio di notte, un Gong tibetano, un tavolino che arriva dall’Indonesia, un’armatura da Kendo…

Entrare da Chiva’s Bra è un’esperienza sensoriale. Da Chiva’s Bra oltre a vedere i favolosi vestiti, sei circondato dalla natura, senti il profumo del legno.

 

Come dice la loro frase di battaglia:

°Born to Enjoy°

“Da Chiva’s Bra non provi solo vestiti, provi Emozioni”

 

LoveCurvy-chivas-bra (8)

 

Resta aggiornato sui nuovi arrivi, è disponibile anche la vendita On-Line!

Segui il negozio su Instagram e Facebook CHIVA’S BRA

 

La sottoscritta mostra sempre i capi adatti ad una corporatura più robusta, ovviamente, quindi

Follow me on Istangram e Facebook     LoveCurvydiLauraBrioschi

 

TI ASPETTO DA CHIVA’S BRA!!!!

 

LoveCurvy on Tour: Marina Rinaldi Brindisi

MARINA RINALDI BRINDISI

Eccomi di nuovo qui dopo un mese di assenza,
sono stata molto impegnata ad aprire un negozio di abbigliamento!

Oggi però mi trovo qui a mostrarvi queste foto scattate qualche mese fa per l’evento clienti di Marina Rinaldi Brindisi. Questo accogliente negozio è stato infatti teatro di una sfilata indetta apposta per allietare le clienti e mostrare i nuovi arrivi. Decisamente un ottima Iniziativa!
Tutte le foto sono di Mattia Campeggio, giovane fotografo già apprezzato sui social e molto promettente!
Ho adorato Brindisi, sono stata coccolata e deliziata dalle persone e dalle bontà culinarie. Persino i biscotti per tutte le clienti sono stati fatti a mano dalla Gerente del negozio e poi cena di specialità locali in splendida compagnia!
Al ritorno nella mia valigia non potevano mancare orecchiette fatte a mano dalla nonnina, rustici e pasticciotti!
#CURVYISNOTACRIME
Un Immenso GRAZIE!

Ora dai uno sguardo alle foto, e pensa a cosa ti piacerebbe avere…si avvicinano i saldi!!!!!
Abiti da sera, casual o bikini?
Io ho già deciso, per me vestitino stile Grease e scarpa maschile, come mi piace!!!!!!!!!!!

Ecco qui: MARINA RINALDI BRINDISI

LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (1) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (2) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (3) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (4) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (5) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (6) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (7) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (8) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (9) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (10) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (11) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (12) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (13) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (14) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (15) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (16) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (17) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (18) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (19) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (20) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (21) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (22) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (23) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (24) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (25) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (26) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (27) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (28) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (29) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (30) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (31) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (32) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (33) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (34) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (35) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (36) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (37) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (38) RINALDI BRINDISI -LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-Marina_Rinaldi-Campeggio-ph (39) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (40) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (41) LoveCurvy-LauraBrioschi-Brindisi-MarinaRinaldi-Campeggio-ph (42)

Charleston Party

festa-a-tema-anni-30

Innanzitutto Auguri Virgi!

Grazie di aver creato questo Charleston Party per festeggiare il tuo compleanno, è stato molto bello!

carnival-party-'30style

In realtà seppur mi piacciano molto i travestimenti, appena ho saputo del tema mi sono alquanto preoccupata non avendo in casa nemmeno un vestito con le frange e nessuna maualità per creare le onde piatte!

Per fortuna reputo di essermela cavata, ma del resto eravamo tutte delle dive!

A te è mai capitato di volerti vestire Anni ’30 per una festa? Non sapevi cosa mettere o come truccarti?

Ecco 3 cose che non possono mancare per un Charleston Party:

 

charleston-party

1 Fascia bijoux sulla fronte

2 Collana lunga di perle

3 Assolutamente il boa

Questi tre accessori rimandano velocemente a quegli anni e nel caso sia tu ad organizzare la festa puoi facilmente distribuirli o farli utilizzare per le foto ricordo!

Se poi hai persino un vestito a frange e paillettes sei già ben oltre la metà del lavoro. A completare il look saranno le scarpe da ballo, il bocchino, capelli ad onde piatte, rossetto scuro e voilà, il top!

make up4

Per il trucco mi sono ispirata alle immagini che ho trovato su internet ed a ciò che ho letto a riguardo, astenendomi però di annullare ed arquare le sopracciglia, del resto preferivo più essere carina che non credibile.

Diciamo che ho interpretato le regole del trucco Anni ’30 con un ombreggiatura molto scura e pigmentata all’interno dell’occhio che andrà poi ad svanire sulla palpebra, il tutto seguendo l’incavo, mai al di sopra.

Bocca rosso scuro. La moda Anni ’30 vorrebbe labbra piccole ed appuntite, ho preferito però tenerle più carnose.

make-up-hair-anni-30

Onde piatte per i capelli. Piuttosto complicate, ho provato a farle seguendo dei toutorial e questo è il risultato.

Frequentando l’Academia BSI di Milano quest’inverno ho però appreso dall’insegnante Veronica Fiorello come andavano realmente costruite e puntate, quindi alla prossima festa me la caverò ancora meglio!

LoveCurvy-LauraBrioschi-capelli-anni-20-30

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche Passeggiata nel 1930.

Mandami le foto dei tuoi travestimenti a   laura.brioschi@lovecurvy.com.

 

 

MARINA RINALDI P/E 2015 Bikini, Sport, Elegance

MARINA RINALDI

Uno sguardo sulla collezione per questa Primavera-Estate 2015.

A partire dai Bikini confortevoli, modellanti e persino con qualche dettaglio sexy a seconda del modello, pronti a vestire ogni curva.

LoveCurvy-LauraBrioschi-MarinaRinaldi (3)

Sportivo con stile l’accostamento del giallo canarino al blu navy di questo look a righe. La mia parte preferita però sono le scarpe! Assolutamente comode e fashion, la parte azzurra è glitterata ed i lacci gialli danno un contrasto frizzante, le adoro!

Una maglia lunga abbastanza da coprire i cosciotti caratterizzata da colori contrastanti, ma armoniosi. Portata con i jeans chiari appositamente lavorati in shredded jeans style, super alla moda e dalla vestibilità perfetta!

LoveCurvy-LauraBrioschi-MarinaRinaldi (5)

 

Eleganza con un pizzico di colore. Nero e fuxia per questa kappa ricamata a mano.

LoveCurvy-LauraBrioschi-Marina-Rinaldi (6)

 

Ed ora lui, fluttuante e voluttuoso il vestito stile “Dea” dalla capsule elegante di Marina Rinaldi.

Il vestito perfetto per chi è alla ricerca di un capo elegante che accarezzi le curve. Perfetto sia per una cerimonia di giorno che per un evento di sera.

O semplicemente per sentirsi divine ad ogni ora del giorno.

LoveCurvy-LauraBrioschi-MarinaRinaldi (1)

 

LoveCurvy di Laura Brioschi, seguimi anche su Instagram!

Foto by Fabrizio Orsi

Le Righe Orizzontali fanno sembrare più MAGRE!

plus size righe orizzontali

Una Curvy a Righe: Aprile 2015, Genova

abitoarighe

 

Hai sempre pensato che le righe verticali slancino la figura mentre quelle orizzontali la allargano?

Sbagliato!

LE RIGHE ORIZZONTALI FANNO SEMBRARE PIU’ MAGRE!

 

C’era una volta una ragazza,

aveva sempre sognato di avere lunghi capelli biondi e gambe lunghe e snelle come le modelle sulle riviste, ma i panini con la nutella le sono sempre piaciuti un sacco e, nonostante l’attività fisica, divenne un po’ sovrappeso.

Ci furono volte che venne tanto ma tanto giudicata male per un paio di pantaloni bianchi dove si vedevano le imperfezioni delle cosce, altre in cui il troppo seno fu criticato per come le cadevano le maglie, certo questo non dagli uomini ma anche per questi alla lunga il sederotto diventava troppo.

Passarono gli anni e questa ragazza rimase sempre in sovrappeso, più correttamente direi che rimase sempre in sovrappeso per qualcuno. Con ciò intendo che ci sono volte nella vita che se anche perdi 10 kg, non è comunque abbastanza e tu stessa ti vedi più in difetto che mai.

Dopo molte sofferenze però iniziò a farsi più forte, a creare uno scudo contro le cattiverie, arrivando persino a fare un vanto delle sue imperfezioni fisiche.

Eccomi, quella ragazza sono io.

E forse sei anche tu.

 

A tal proposito se vuoi scrivermi un messaggio sulla mia pagina facebook

https://www.facebook.com/LoveCurvyLauraBrioschi?ref=hl

sarò molto curiosa di conoscere la tua storia!

curvy-vestito-righe

 

 

Le righe orizzontali fanno sembrare più magre, questo è il risultato di uno studio condotto dall’università di Psicologia di York dove un campione di 200 donne è stato posto a giudizio di altrettante con il risultato che coloro che indossavano un capo a righe orizzontali, anche quelle leggermente in sovrappeso, apparivano più filiformi delle altre!!!

Personalmente le preferisco anche io in quanto mimetizzano gli inestetismi come le fatidiche “maniglie dell’amore”, mentre quelle verticali prendono la loro curva che non essendo perfetta finiscono per farmi sembrare una strada in collina!

In queste foto indosso un abito di LAST GIRL da 30.00 euro caratterizzato da grandi linee orizzontali bianche e nere, eppure mi sento sexy e divertente, addirittura in forma!

La cosa assurda è che quando sono stata più magra non lo avrei mai messo perché troppo aderente ed io non mi sentivo adeguata, invece #FUCK a chiunque ci faccia sentire così, anche a quella parte di noi stesse ipercritica e godiamoci la vita nelle sue sfumature e nelle sue … righe!

#CURVY IS NOT A CRIME !!!!

 tubino-a-righe

 

 

Diffusione Tessile per il tuo Curvy Style

LoveCurvy-DiffusioneTessile-LauraBrioschi

Il brand perfetto per il tuo Curvy Style se cerchi abiti da cerimonia e non, veste ogni tipo di donna dalla 36 alla 60.

In questo articolo ti presento la collezione Primavera/Estate Diffusine Tessile per il tuo Curvy Style.

Diffusione Tessile è il Factory Outlet di tutta l’azienta Max Mara, ogni capo è di una qualità pregiata, anche la più semplice delle magliette. Qui troverai tutto il necessario per un look fantastico.

Abiti da cerimonia e casual, pantaloni, top, cappelli, borse e scarpe, tutto per il tuo Curvy Style!

Diffusione Tessile PE 2015

1. Abito azzurro Tiffany coordinato con scarpe dal tacco largo e comodo e borsa retrò entrambe verde smeraldo

2. Vestito in cotone leggero ma non trasparente per questo look da vacanza con Panama e Spadrillas.

3. L’abito in maglina blu navy di Diffusione Tessile valorizza davvero il tuo Curvy Style, scollo quadrato anni ’50 per esaltare al massimo il decoltè. Scarpe a righe bianche e blu.

Diffusione Tessile PE 2015 b

1. Chiffon e plissettature rendono glamour questo capo adatto ad ogni occasione, puoi anche renderlo più aggressivo con un paio di stivaletti o in versione romantica con delle infradito preziose.

2. Tutina nera dal pantalone ampio e snellente con maniche in tulle trasparente. Deliziosa!

3. Il tubino nero. Immancabile nell’armadio di ogni donna, come disse Audry Hepburn, reso ancora più speciale dal decoro applicato a mano di lustrini e paillettes.

Questo e molto altro sul sito Diffusione Tessile per il tuo Cruvy Style

 

 

Sì al Bianco per le Curvy!

bianco s' anche per le curvy

white-dress-lovecurvy-orizzonte

 

Ecco il perché io dico sì al Bianco per le Curvy:

In primis il bianco conferisce a chi l’indossa un’aura quasi incantata,

ed io voglio essere incantevole!

 

Ingredienti :

1 Un abito bianco che accarezzi le tue curve

2 Accessori dorati che facciano risplendere l’abbronzatura

3 Sandali color cuoio per rendere le nostre gambe infinite

4 UN SORRISO ENORME

 

A parte gli scherzi, siamo cresciute con la convinzione che il bianco per le Curvy sia vietato perché ingrossa e quindi che oltre una certa taglia sia ben meglio evitarlo. Ecco, io voglio sfatare questo mito, perché seppur vero che una superficie di colore bianco sembra più ampia della stessa in nero, la gioia e la luce che il bianco può conferire non sono da sottovalutare.

Rappresenta lo stato di buoni e puri sentimenti, eternità e paradiso. E’ un colore immacolato, luce pura, per questo nella nostra cultura le cerimonie, dal battesimo al matrimonio, sono celebrate in veste bianca.

Dai secoli dei secoli il colore bianco evoca purezza, nuova vita, innocenza, pace.

Sarà per questo che in primavera mi viene voglia di rinunciare completamente al nero che mi ha accompagnata per tutto l’inverno, comodo e veloce, sempre elegante, dall’aria fascinosa ma anche un po’ scontrosa.

Saper indossare il bianco invece è un’arte. Luce, Purezza, Gioia.

La scelta del bianco per le Curvy può trasformare una donna, anche se formosa, in una visione celestiale ed è per questo che io dico e ripeto Sì al Bianco per le Curvy!

bianco_per_le_curvy

 

L’abito che ho scelto per questo Apericena a bordo piscina all’Orizzonte di Varazze è del brand ®MILANO, in Liguria presente in molte città tra cui ad esempio Genova, Loano e Sestri Levante ed è costato solo 10 euro!

E’ perfetto per la mia figura a clessidra o pera che dir si voglia, in quanto stretto sul punto vita e morbido sui fianchi, lo consiglio a chiunque abbia questa mia stessa caratteristica.

Era decisamente troppo scollato, quindi ho dato un punto con ago e filo per tenere tutto sotto controllo.

Ho voluto valorizzare il colore ambrato della pelle con dell’oro presente nella cintura, nell’orologio e nella borsetta, anche se qui non si vede. Orecchini turchesi.

Scarpe ®PRIMADONNA color cuoio, immancabili! Questo colore è perfetto con la pelle abbronzata, slancia la gamba all’infinito conferendo un tocco naturale e non troppo aggressivo.

abito bianco curvy

Manda all’indirizzo   laura.brioschi@lovecurvy.com   le tue foto e mostrami il tuo Outfit in bianco Preferito!

 

TRAUMA PROVA COSTUME? Come affrontarlo

curvy-yamamay

Buongiorno!

Oggi il sole splende su Genova!

Quest’anno mi sono voluta portare avanti: TRAUMA DELLA PROVA COSTUME? Ecco come affrontarlo.

Eliminalo il prima possibile dalle cose da fare.

Inizia già a metterti in costume ed abbronzarti, così prendi confidenza con parti di te che per mesi erano state al sicuro nei leggins Push-Up di Calzedonia! Ricorda chi e come sei e lavora su dove necessario (esempio mio lato B foto 2!!!).

Quest’anno adotto questa tecnica, così anche quando partirò per Malta e ci saranno da scoprire cosciotti e pancetta spero di trovarmi preparata ed affrontare il tutto a testa alta!

Certo per noi Donne, curvy ma non solo, ogni giorno è una sfida. C’è la volta in cui ti senti super in forma e sfoggi il nuovo bikini minuscolo, pronta all’abbronzatura più che mai e poi c’è quella che vorremmo andare in spiaggia con un kaftano e non toglierci mai la gonnella. Ancor peggio le due sensazioni possono alternarsi all’interno della stessa giornata! Eh si, siamo un bel disaster.

Oggi per me era una giornata da gonnella, tolta solo per la foto, mi sono ringalluzzita solo dopo aver visto che non era venuta poi così male, anche se era ormai l’ora della merenda…penso sempre a magnà!

Sono proprio Felice. E’ solo il 12 Marzo ed io mi sto godendo il mare come solo in queste mezze stagioni riesco a fare, eh sì, perché per me il bello della Liguria è proprio adesso, quando la primavera è alle porte. Le spiaggie non sono affollate e ci si può davvero godere la natura.

Curvy-swimwear-yamamay

 

Mi trovo ai Bagni Lido di Genova, ad oggi ancora il più grande stabilimento balneare d’Europa, anche se purtroppo non nelle più sfavillanti condizioni. Il centro Bio Lido Fitness ha la deliziosa possibilità di fare palestra guardando il mare, questo incentiva anche la più pigra delle pigre come me e mi prepara alla prova costume!

In queste giornate tiepide adoro venire qui verso mezzogiorno, prendere il sole qualche ora sui comodi lettini offerti agli abbonati della palesta e, quando è l’ora della merenda, passeggiare lungo Corso Italia sino ad arrivare al chiosco di Carlo dove è sempre presente dell’ottima frutta fresca per un delizioso Frullato.

Così ho fatto anche oggi ed ora che ho il pieno di energie posso tornare verso la palestra e godere del tramonto mentre faccio il mio circuito di pesi – squot – cardio, o in giornate di pigrissima pigrizia estrema c’è l’opzione coccola sauna e bagno turco, ma oggi no, è tempo di prova costume!

Bikini ™YAMAMAY

Tenuta ed effetto shock. La suddivisione dei reggiseni in coppe garantisce una vestibilità ottimale e questo colore, beh! sa proprio di estate, di profumi, frutti tropicali, dolcezza sul palato…gnummy!

prova-costume
Curvy Swimwear Yamamay

 

LOLA: Abbigliamento Sportivo Curvy

lola-sport

Abbigliamento Sportivo LOLA!

Qualsiasi sia la nostra taglia, da skinny e palestrate o più morbide e burrose

LOLA è per tutte le donne che vogliono essere femminili ed attraenti anche in scarpe da ginnastica!

Lola_abbigliamento_sportivo_curvy

LOLA è una giovane azienda Rosa nel settore dell’abbigliamento sportivo nata nel Luglio del 2014 grazie a Silvia Cella, che per mezzo dei colori e di sapienti tagli dona ad ognuna di noi la possibilità di esprimere la propria personalità e bellezza anche in ambito sportivo.

Il colore è alla base di questa collezione, LoLa attribuisce infatti molto potere ad esso quale fronte di energia, che sia essa calmante o stimolante, o ancora che ci voglia aiutare ad essere guidati verso una di queste sensazioni.

Con un occhio di riguardo per il comfort ed il sostegno troverai il modello che più ti si addice in giallo, rosa, azzurro ed anche rosso!

Puoi trovare questo ed altri prodotti su facebook alla seguente pagina

https://www.facebook.com/lolaabbigl?fref=ts

Ogni modello ha un prezzo di euro 29.90 ed è attentamente studiato per l’esercizio fisico anche delle donne Curvy.

Ad esempio, questa canotta che indosso, all’interno ha già il reggiseno sportivo in rete elastica, che conferisce una perfetta forma e tenuta, la risposta perfetta alla crescente domanda di Abbigliamento Sportivo Curvy.

verticale-lola-curve

Chi è Silvia Cella?

La domanda che mi sono posta appena ho ricevuto questa canotta è stata, ma chi è Silvia Cella?

Quanti anni ha? Qual è la sua storia? Come è arrivata a creare questa piccola linea di abbigliamento sportivo? Avrà già un azienda e l’ha ampliata con questo settore?

La risposta è no, Silvia Cella è una donna “normale”, ha 40 anni e lavora in banca, si è messa in gioco ed ha deciso di concretizzare la sua passione per lo sport con questa linea che vuole dare importanza alle particolarità di ogni donna.

 

“Il colore è vibrazione….la vibrazione è vita……la vita è energia …..

l’energia è la forza che ci permette di creare la nostra stessa vita.

Tutto parte da noi.”

Sono molto orgogliosa di Silvia Cella, ritengo sia una donna da cui prendere esempio ed ispirazione, quindi ragazze: su le maniche!

Diamo sostegno a questa nuova impresa Rosa e rendiamo toniche e belle le nostre Curve!

 

Forza e Tonicità!

Grazie LOLA!

 

Il Trench: il capo che non può mancare

Il_trench

IL TRENCH DI KITANAKitana-PhMarcoOnofri

Eccomi un giorno di qualche anno fa. E’ dicembre e si scattano i capi della collezione primavera/estate di Kitana.

Rimini, un hotel moderno, bei vestiti e due persone che hanno fatto la differenza: il truccatore Michele Guendalini a cui devo questi splendidi boccoli stile Sarah Fosset e Marco Onofri, il fotografo che ha saputo giocare con la luce naturale come pochi suoi colleghi sono in grado di fare.

Il trench è il capo di cui non si può fare a meno. Primavera ed autunno, almeno come la giacca di pelle.

Perfetto nelle nuances cipria e naturali, da corto alla linea del sedere, sino al ginocchio stile casablanca, ma anche scuro e accattivante è pur sempre molto elegante!

Commenta inserendo una foto del tuo trench: sono curiosa di vedere quale modello vi piace di più!

 

trench-rimini-kitana

 

trench-rimini

 

 

Mae West

Mae_West

DivanoRosso-MaeWest-Lips-Lovecurvy

Labbra rosse e carnose che ti avvolgono in un soffice abbraccio.  Degne di Mae West!

 

LA DONNA FATALE

Mae West, affascinante e superba attrice di inizio novecento (1893-1980).

La prima SEX SYMBOL della storia del cinema.

Famosa per le sue curve generose che amava esibire in pose languide e regina del doppio senso; celebre la sua frase: Hai in tasca una pistola o sei solo felice di vedermi?

Mae, oltre che estremamente sexy è tutt’ora un esempio di donna a 360° in quanto era anche l’autrice delle commedie che interpretava, scrivendo lei stessa le sue battute e scegliendo il partner da cui sarebbe stata affiancata, privilegio concesso assai di rado nel mondo hollywoodiano.

Raggiunse il suo massimo successo e fascino attorno ai 40 anni e questo, almeno per me, è davvero incoraggiante!

 

1469851_380827898760043_483068525062010596_n

 

Film:

 

 

DivanoRosso-MaeWest-Lips-Lovecurvy

 

Look Vintage: “Colazione da Tiffany”

look_vintage_colazione_da_tifffany

Mi risveglio in una mansarda in legno con la luce del sole che filtra dalla finestra sul tetto.

Sembra un sogno, ancora intorpidita dal sonno faccio un grande respiro, a pieni polmoni.

Mi sento in un’altra dimensione.

Quando mi alzo per andare a far colazione fuori decido di interpretare un personaggio, come fossi in un’altra epoca.

L’epoca in cui le curve erano uno Status Simbol, apprezzate e desiderate. Evidenziate da gonne a vita alta e corpetti colorati.

Ed è così che voglio essere oggi, Vintage Bon-Ton, pronta per una colazione da Tiffany.

lovecurvy-mare-camiciafiori

Ora che mi ritrovo a scrivere di questo look, noto che ogni singolo capo che indosso, ha per me un significato particolare.

  • La gonna: bianca di ™ZARA, comprata a Madrid la primavera scorsa, mi ha dato un senso di indipendenza economica. Devi sapere che io compro sempre molto, ma very low cost. Devo veramente perdere la testa per un capo per investire 60 euro in qualcosa che non siano scarpe da usare sempre o cappotti, e per questa gonna è successo così. L’avevo già addocchiata a Genova, ma mi ero trattenuta, poi, c’è poco da fare, la volevo, mi piaceva l’idea che trasmetteva, lo stile retrò, l’eleganza e l’ho fatta mia.

LoveCurvy-Eyes-CamiciaFiori

  • La camicetta, è uno di quei regali che valgono molto più che come tali. E’ un gesto dal cuore, di una persona speciale. La mia cara amica Laura, cui apparteneva la camicina preziosa e delicata di ™CACHAREL, vedendo quanto mi piaceva me l’ha regalata. Grazie!!! 
  •  Scarpe e borsa, rosso fuoco entrambe sotto i 20 euro. Chi era la persona speciale che mi ha consigliato in questa scelta? Ovvio, non poteva che essere lui… il mio Papà!

Outfit-GonnaPieghe-CamiciaFiori

La bella passeggiata di Pietra Ligure.

 

F.I.T. Fatto in Terra -GENOVA-

Fatto_in_terra

Fatto in TERRA, ideale per la pausa pranzo, ottimo per ogni spuntino FIT il nuovo locale di Healthy Food a Genova!

Smoothies-Bar-Healty-Genova-FIT

 

Finalmente un posto innovativo a GENOVA

F.I.T FATTO IN TERRA

Oggi passeggiavo in Via San Vincenzo, proprio in centro nei pressi della Stazione di Brignole, istintivamente mi fermo curiosa di fronte a questo locale e penso: E’ un portale magico verso una capitale europea o esiste veramente ed è qui davanti a me a Genova?

Ed era proprio li.

All’ingresso una vasta scelta di frutta e verdura a prezzi da supermercato, ma dall’aspetto favoloso e km zero,prodotti della terra.

Sulla sinistra un frigo in cui trovare prodotti sani e già pronti da gustare, confezionati il giorno stesso: yogurt e muesli, insalate di farro, zuppe ed altro.

Il bancone ha un reparto in cui tenere calde le proposte del giorno più veloci, frutta bellissima pronta per essere frullata e creare la merenda perfetta e dei simpaticissimi Omini Biscottini in pan di zenzero, vista l’atmosfera natalizia.

Per oggi ho gustato un frullato Mela, Ananas e Zenzero…DELIZIOSO!

Devo tornare presto!!!!

http://www.fit-fattointerra.it/

 

Smoothies-Bar-Healty-Genova-FIT
Omino Biscottino Terrorizzato: “Sono in un mare di Gianduia!”

 

 

Puffit Pull & Bear

puffit_pull&bear

PULL & BEAR OUTFIT
verde-pull-bear-gonnascozzese

 

Buooongiorno!

Oggi il mio Puffit (Outfit per donne Paffuttelle) prevede una maglia in macramè e finalmente la gonna scozzese!

Immancabile ormai il sandalo con calzino. Sono ben consapevole che ora starai pensando “no dai, il calzino proprio no”, taglia la figura, accorcia la gamba… eppure avendolo indossato in tutte le sfilate da un anno a questa parte ormai fa parte di me e questo con i rettangolini verdi che riprende i toni dell’ outfit è perfetto!

Maglia Macramè °PULL & BEAR  15.99 euro saldo

Maglia Corta Nera °H&M    9.90 euro

Gonna Scozzese °PULL&BEAR    12.90 euro saldo

Calzino °GOLDENPOINT   4.90 euro

Sandalo °ZARA   39.00 euro saldo

Collana °TALLY WALLY    8.90 euro

Mi piace il contrasto tra l’idea di spessore e calore della gonna scozzese ed il traforato del pizzo macramè.

Perfetto anche con un Pull Over.

 

PullOver-PullBear

 

 

Festa in Maschera: 6 Idee per il tuo TRUCCO

festa_in_maschera_6_idee_per_il_tuo_trucco

FESTA IN MASCHERA:

Tempo di Carnevale!!!

Hai pensato a quale trucco ispirarti? Bambola, teschio, vampiro?

Ti propongo alcuni miei look passati. Da una semplice ragnatela sulla guancia se non hai voglia di essere troppo impiastricciata, ad un trucco Barbie, Bambola Assassina, Gipsy, Sposa Cadavere e Teschio Messicano.

Prendi spunto dalle mie maschere!

  • Tipo A: Ragnatela

Semplice ed efficace adatta sia sotto gli occhi che nella zona delle mascelle se vuoi sfinare il viso e creare un effetto scheletro.

Utilizza l’eyeliner nero per tracciare le due ragnatele, per impreziosirle aggiungi alcuni strass.

 

LoveCurvy-Halloween-MakeUp

  

LoveCurvy-MakeUp-Halloween-1-LauraBrioschi

 

Halloween-ragnatele-MakeUp

 

  • Tipo B: Barbie

Disegna un fiocchetto sull’arcata sopracigliare, usando la colla specifica e le pinzette applica sulle ciglia naturali o finte i cuoricini. Ripeti la stessa operazione per le labbra dopo aver steso un rossetto rosa shocking. La colla per ciglia finte che diventa trasparente è perfetta per questa operazione. Infine esagera con il blush rosa e voilà.

Bambola-Party-LoveCurvy-MakeUp

 

  • Tipo C: Bambola Assassina

Schiarisci il più possibile il volto con fondotinta o correttore, ora utilizza il trucco bianco coprente per ingrandire l’occhio nella sua parte sottostante, delinea nettamente il contorno con l’eyeliner ed applica le ciglia finte. Avrai così enormi occhi da bambola.

Ombreggia nettamente e delineatamente i tratti del viso che desideri enfatizzare per dare un aspetto più mostruoso.

Per la bocca disegna solo un piccolo cuore nero al centro della bocca. Lasciai lati bianchi come il volto. Provata anche ad alzare le sopracciglia annullando le tue e disegnandole più alte ed espressive.

Per l’ultimo tocco trash, puoi riapplicare i cuoricini!

Halloween-Lovecurvy-BambolaAssassina 1441285_10202449985873906_828063754_n

 

  • Tipo D: La sposa cadavere

Ho recuperato questo vesito da un evento semielegante, l’avevo acquistato a non più di 70 euro, l’ho sporcato e tagliato.

I capelli sono frutto di ore e ore di Frisè e qualche chilo di lacca. Il trucco è ispirato ad un toutorial e personalizzato a causa del materiale non professionale.

Alzare le sopracciglia è stato in questo caso la cosa più difficile. Essendo quello che ho usato, solo un correttore. L’effetto finale però mi rende molto fiera.

Ho iniziato schiarendo il più possibile il viso con fondotinta chiaro e cipria, sarebbe stato necessario almeno il cerone da “clown”, così anche per annullare le sopracciglia, ingrandire l’occhio nella parte sottostante e rendere la bocca solo un piccolo cuore. Ombretto nero per definire naso, incavare occhi e zigomi.

Le sopracciglia sono una parte importantissima per questa maschera, devono essere cadenti, come a dimostrare supplica e dispiacere.

Le ciglia vanno disegnate nella parte superiore ed inferiore dell’occhio, come da esempio. Un piccolo cuore nero impreziosito da perline attaccate con la colla per sopracciglia nera a creare la bocca.

Buon trucco!

 

 

 

macke up 8

Lovecurvy-MakeUp-SposaCadavere

Lovecurvy-Halloween-Dress

 

 

  • Tipo E: Gipsy Night!

Poco spaventoso ma d’effetto, adattabile alla notte dell’orrore. Uno dei trucchi più particolari a cui mi sono affacciata.

Base a mascherina metallizzata grigia scuro e argento e poi Strass, Strass e ancora Strass!

Anche l’acconciatura ha un certo rilievo. Effettuata con l’aiuto delle extension, cotonata ed intrecciata. Non credo che saprei ripeterla pari pari!

Vestitino di paillettes e cinque boa cuciti ad un nastro di raso in modo da formare una V come coda. Pavoneggiante!

Lovecurvy-Gipsy-Party

 

156046_10200789088112500_1274143614_n

 

lovecurvy-gipsy-party

 

  • Tipo F: Teschio Messicano!

Essì, un teschio molto in carne!! Il mio trucco per questo Halloween 2014.

 

Halloween-2014-MakeUp-TeschioMessicano

 

10622699_366264823549684_6241321088851308242_n

 

Mi sarebbe piaciuto avere più tempo da dedicarvi, prodotti più adeguati e allungare a collo e braccia il lavoro, dato che trovo mi rimpicciolisca alquanto il viso questo trucco, ma essendo la prima volta che lo provavo mi reputo abbastanza soddisfatta. Devo decisamente lavorare sulla precisione.

Ho utilizzato un pastello a cera per il trucco bianco, lasciando libera la zona contorno occhi che sarei poi andata a fare direttamente con l’ombretto. Ho unificato la texture con una spugnetta triangolare in silicone e ho abbondato con la cipria trasparente.

Come prima cosa ho scavato le guance utilizzando il colore viola della palette da 36 ombretti di Sephora. Inizialmente l’ho steso con un pennello fine con taglio diagonale e poi sfumato con uno più grande e morbido.

Per gli occhi ho scelto del viola cangiante sulla palpebra per poi andare sui toni del blu nella zona adiacente e sfociare nel verdone e bordeaux per le decorazioni ai bordi, stessi colori che ho ripreso poi nel fiore sul mento e nella ragnatela sulla fronte.

Importantissimo è stato il pennellino da eyeliner da bagnare ed utilizzare come un acquarello per sfumature e creare una sensazione di tridimensionalità.

Tocco finale la corona di fiori in testa!

Mi sono ispirata al teschio messicano proposto da Mac.

Che ne pensate? Voi da cosa vi vorreste mascherare?