Fabiola Cacciatore “dopo l’anoressia mi amo e lavoro come modella curvy”

By  |  0 Comments

Fabiola Cacciatore è una collega ed amica, modella curvy italiana con cui lavoro ben otto anni.

Ha accettato con entusiasmo di partecipare al progetto della @BodyPositiveCatwalk quando gliel’ ho accennato per la prima volta un mese fa mentre sfilavamo insieme per Marina Rinaldi, brand che ci riunisce in diverse occasioni come nella giornata antecedente il flash mob presso lo store di Milano.

Fabiola Cacciatore nella sua taglia 46 e con le sue sinuose forme 95, 73, 103rappresenta l’armonia di una donna di 175 cm ben proporzionata, sana e normopeso, eppure come ci racconta nel passato non è stato per nulla facile trovare l’equilibrio:

<<Quando ero piccina(10 anni) ero “l’elefantessa” della classe, nonostante questo ero una bimba felice, ma poi ho iniziato a capire le risate dei bambini, le parole dei grandi, le subrette mezze nude e il perché ai saggi di danza ero sempre in ultima fila ben nascosta.

Quindi ho iniziato a mangiare meno e a fare qualche esercizio (per quello che una bambina di 11 anni può sapere e conoscere) a suon di musica di Alex britti.

Ho perso circa 20 kg in un anno e crescendo ho iniziato a notare che se sei magra sei più apprezzata e meno criticata. Stavo entrando lentamente in una sfera psicologica pericolosa. Colpo di grazia: a 16 anni è arrivata, più spietata che mai l’ANORESSIA e dopo di lei la BULIMIA. Ero una 38/40, ma per le agenzie ero “troppo muscolosa, non esagerare con il nuoto tesoro”, neanche 38 soda andavo bene.

Sono passata da CICCIONA ELEFENTESSA a TROPPO MAGRA a TROPPO MUSCOLOSA, ho capito una cosa, le persone avranno sempre da ridire.

Estate 2006 AMENORREA. Quella che ho creduto la mia nemica numero 1 si è rivelata un urlo di aiuto che mi ha portato a fare cure pesanti e quindi ad appesantirmi. Sfiorando quasi gli 80 kg nel giro di un mese. Così ho iniziato a lasciarmi scivolare addosso le critiche, a svegliarmi prima la mattina, fare attività fisica e mangiare quando voglio, come voglio, con buon senso.

Mai più dirò no ad un dolce se lo voglio, a meno che non ne abbia già mangiato uno prima. So limitarmi, contenermi e soddisfarmi quando voglio.

“La ciccia” mi ha portato a guadagnare i miei primi veri soldi come modella, senza mai scendere a compromessi.

Ho fatto dello sport un lavoro  e sto studiando per realizzare un sogno: essere un esempio di healthy fitness e Curvy Model, trasmettendo che posso essere sana anche senza ricercare la magrezza ossessiva e lavorare come modella curvy anche se ho la passione per l’attività fisica! Forse è anche per questo che sono stata testimonial dell’Acqua Vitasnella. Non ho muscoli da uomo, ma nemmeno il ventre rilassato di chi non si allena. E se esagero a tavola ogni tanto, più esercizio alla prossima seduta 😉

Il giusto equilibrio porta al benessere fisico e mentale.

Sacrificio si, ma compensato da soddisfazione.

Conosco Laura da quasi otto anni e fatemelo dire… Lavorare con lei è sempre un grande onore. L’ho vista crescere e realizzare un vero e proprio sogno: sentirsi bene con se stessi e lasciar parlare, nel bene e nel male, chi ha da dire qualcosa; trasformando le critiche in consigli e i complimenti in sorrisi. ♥️

Domenica mattina abbiamo spalleggiato un evento total curvy che sembrava essere lontano, quasi quanto lo è l’*America* con i numerosi eventi dedicati alle donne #plussize . Non si tratta di W la ciccia bensì W le donne che sanno accettarsi e apprezzarsi! Donne, ma anche uomini perché no?!?! Esistono così tante persone, così tanti corpi, patologie, sconfitte, piccole vittorie e momenti altalenanti nella vita della gente che davvero fanno dire “grazie a me, solo a me”… Quindi grazie @lovecurvy__laurabrioschi per aver portato in Italia questa ondata di #bodypositive

Infine un grazie a tutte le splendide ragazze che hanno partecipato e che, nonostante la temperatura (0 gradi con fiocchi di neve qua e là), hanno avuto il coraggio di mostrare il proprio corpo sorridendo e divertendosi, mostrandosi semplicemente belle e (passatemela) con le cosiddette _______ quadrate!>>

Queste le parole della bella Fabiola Cacciatore.

Non vedo l’ora che tu segua i miei consigli creando una pagina instagram di Curvy Model & Healthy Fitness per supportarti e seguirti sempre più!

Un abbraccioooooooo!

CIAO! SONO LAURA, modella curvy e positive influencer. Il mio motto è :"Migliorati quanto puoi, ma impara ad apprezzarti - AMATI - #CURVYISNOTACRIME "

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: