#CURVYISNOTACRIME A LITTLE BIT OF FAT IS BETTER THAN EaTING DISORDER ❤

By  |  0 Comments

#CURVYISNOTACRIME

ITA 2011, l’anno in cui ho scoperto la bulimia.

 

Oggi, nel 2017 con circa 15 kg in più, non è poi così male no?

Io mi preferisco e non solo per la forma fisica, che potrebbe andare bene anche un po’ più, un po’ meno…ma per il mio essere!

Consapevolezza, accettazione, senza presunzione di perfezione, ma coscienza di umanità e con la certezza che se dovessi dimagrire sarà solo per la mia salute e non per un’ IDEA di bellezza!

———–

ENG 2011, the year when I discovered bulimia.

Today, in 2017 with about 15 kg more, it’s not so bad right?

I prefer to me, and not only for physical fitness, which could also fit a bit ‘more, a little’ less … but to my being!

Awareness, acceptance, without presumption of perfection, but the consciousness of humanity and with the certainty that if I had to lose weight will be only for my health and not for a ‘beauty IDEA!

 


——————-
ITA 

Forse se parliamo di bulimia non allo stato più grave, da sempre ne ho sofferto. In quanti a giorni o periodi di privazione seguivano poi abbuffate degeneranti, solo con lo scopo di riempire un vuoto.

Fu però nell’estate del 2011 che arrivai allo stadio finale.

 

Dopo un mese in cui persi 10kg senza quasi mangiare, per incredibile ed insensata felicità che mi fece passare l’appettito, ovviamente questo tornò, ma la mia mente non voleva più accettarlo.

Che fosse una fetta di tacchino o un pezzo di torta al cioccolato volevo eliminarlo dal mio corpo.

Portandomi sì a mantenere quel peso per ancora “qualche giorno” ma creando dei danni enormi come far sì che ogni cosa che assimilavo quando non potevo eliminarla pesava 10 volte in più di prima in quando il mio corpo era in fase di forte privazione e quindi doveva mettere da parte delle scorte.

Mi scombussolò totalmente l’organismo, tanto che il ciclo non mi smise per più di due mesi. Capì che era colpa mia e riuscii a smettere.

Almeno sino ad un periodo di grande stress pre sfilate dove rischiavo di non essere più 104 cm di bacino necessari per entrare nel campionario.

Panico, stress, inadeguatezza — bulimia

.

OUTING – liberazione !

.

Ormai da diversi anni non casco più in questa terribile routine, ma la bulimia rimane lì latente, è parte di me.

Sono io che nei momenti di sconforto o dolore devo DECIDERE DI ASSUMERMI LA RESPONSABILITÀ DI CIÒ CHE MANGIO.

.

Imparare questo è la liberazione 🙏🏻

.
“Migliorati, ma impara ad accettarti”

#CURVYISNOTACRIME 💋

—————
ENG
Maybe if we talk about bulimia does not state more serious, I have always suffered from it. In how many days or periods of deprivation then followed binges degenerative, only in order to fill a void.

However, it was the summer of 2011 I arrived at the final stage.

After a month in which lost nearly 10kg without eating, for incredible and insane happiness that caused me to pass the appetite, this of course came back, but my mind did not want to accept it.

It was a slice of turkey or a piece of chocolate cake I wanted to delete it from my body.

Leading me yes to keep that weight for even “a few days” but creating enormous harm as to ensure that everything that I assimilated when I could not eliminate it weighed 10 times more than before when my body was being strong deprivation and therefore had to set aside in stocks.

He totally scombussolò the body, so that the cycle I did not stop for more than two months. He understood that it was my fault and I was able to quit.

At least up to a period of great stress pre parades where I risked not be 104 cm basin needed to enter the sample.

Panic, stress, inadequate — bulimia

.

OUTING – liberation!

.

For several years no longer helmet in this terrible routine, but bulimia stays there dormant, it is part of me.

I who in times of distress or pain I have to take responsibility for DECIDE WHAT YOU EAT.

.

Learning this is the liberation 🙏🏻

.
“Improved, but learn to accept you”

#CURVYISNOTACRIME 💋

CIAO! SONO LAURA, modella curvy e positive influencer. Il mio motto è :"Migliorati quanto puoi, ma impara ad apprezzarti - AMATI - #CURVYISNOTACRIME "