Barcellona in 36 ore

By  |  0 Comments

Barcellona in un giorno!

Ecco la mia piccola guida e la mia esperienza di 36 ore.

 

Non proprio un esperienza da turista, ho saltato ogni museo e simili.

Ho respirato per 36 ore aria spagnola, mangiato tapas, bevuto sangria e passeggiato tantissimo!

 

Il mio consiglio appena arrivi con l’aereo di mattina è posare i bagagli e recarti in spiaggia.

Respirare un pò di iodio e farti baciare dal sole ti farà benissimo.

 

LauraBrioschi-LoveCurvy-Barcellona24ore (5)

 

Quindi indossa un bel vestito, sentiti bella e cammina cammina sino a Barceloneta, la zona balneare di Barcellona.

Da Plaza de Catalunia ci vuole un’oretta circa se si sceglie la strada che costeggia il mare.

 

Ed eccolo finalmente, il mio amato mare…ah che bella sensazione.

 

Se mi assomigli, dopo aver camminato un ora ti sarà venuta fame.

Accomodati quindi nel terzo Chiringuito, ovvero baretto sulla spiaggia. Ha una pin-up disegnata sulla parete in legno e si trova appena dopo la scultura “Marc“, di Robert Limos.

LauraBrioschi-LoveCurvy-Barcellona24ore (2)

 

 

Qui potrai gustare una deliziosa tortillias di patate servita tiepida sopra un buon pezzo di pane insaporito da pomdoro fresco e olio d’oliva.

  E i centrifugati? Particolari,

pensa che questo è di banana e spinaci! Non male 😉

LauraBrioschi-LoveCurvy-Barcellona24ore (3)

 

In alternativa un buon drink al Maracuja ed un piatto di Jamon Iberico.

Buono, ma ancor migliore l’ho mangiato da MONIBERIC in via Laietana 46, Barcellona. Praticamente una salumeria con la possibilità di fermarsi a sorseggiare del buon vino ed i prosciutti, che non ho mancato di portare a casa come souvenir!

 

Dopo qualche ora di sole è il momento di avventurarti nel Born, il quartiere di piccoli negozi davvero particolari. anche le caffetterie vendono abbigliamento e troverai un sacco di idee per l’arredo come cassetti diventati mensole e vecchie porte adibite a tavoli.

Davvero delizioso.

Inoltre molti negozi sono sartoriali, ovvero il proprietario è lo stilista e 99% starà producendo un abito mentre tu dai un’occhiata al negozio!

 

E poi ” LA BUONA SUERTE”

Caipirinha euro 3,90. Cosa fai non la provi?

Bè, veramente, ma veramente buona. Degna del Brasile.

Accompagnata da Pimientos de Padron (friggitelli) e Patatas Bravas (patate con salsa) in un posto davvero particolare, legno, mattoni e piante. Molto piacevole.

 

W Barcellona!!!!

 

Proprio in questo quartiere sono tornata anche la sera e credimi, ne vale la pena!

 

Infatti in via Rec, 79 troverai il TEN’S.

Un ristorante di tapas davvero favoloso e gustoso!

Un mix tra tradizione ed innovazione grazie alle ricette dello Chef Jordi Cruz, già premiato nella sua giovane carriera con 4 Stelle Michelin.

 

Una tartare di Tonno per iniziare è l’ideale. Delicata, ma speziata con sapori orientali. Notevole.

 

Il piatto che non puoi evitare di assaggiare, per non dire di riordinare una seconda volta come avrei volentieri fatto io, è questo uovo cotto a bassa temperatura con parmigiano e jamon iberico.

Una sublime delizia per il palato.

Morbido, gustoso, avvolgente. Per me estasiante!

 

LauraBrioschi-LoveCurvy-Barcellona24ore (7)

 

Come seconda portata polpo affumicato servito su una purea di patate saporitissima.

Questo piatto viene servito sotto una campana di vetro, quando è il momento di mangiarlo la campana viene sollevata facendola roteare. Il profumo di spezie è strepitoso.

Se invece ami di più la carne ti verranno serviti su una brace questi succulenti bocconcini di maiale con iberico croccante e hummus.

 

LauraBrioschi-LoveCurvy-Barcellona24ore (9)

 

Il mio momento preferito, il Dolce!

I dolci di Barcellona. Buonissimi.

 

Questa sopra è una una musse leggera di mascarpone con scaglie di cioccolata servita con crema di gianduia ed un quadrotto di gelatina alla mela.

Sotto, uno sfizioso gelato croccante ed una torta servita calda con una crema al mou il cui pensiero mi culla ancor ora.

Mmm vorrei tornare a mangiar li proprio ora. Che bontà!

 

LauraBrioschi-LoveCurvy-Barcellona24ore (8)

 

Per rientrare verso l’hotel percorro ancora le vie del Born.

Poco prima del Museo di Picasso da un grande portone si sentono note di musica jezz,

varco la soglia e vengo catapultata in un’epoca passata,

quadri antichi, stile barocco, luce soffusa ed una rosa per tavolo.

 

Flamenco

 

Un vaso di sangria, sogni, desideri.

Chissà chi ha vissuto in questa casa ed è sceso da quella scalinata, com’era vestito, chi ha amato e chi perduto.

 

Solo quando sono andata via ho saputo che tutte le sere verso le sette fanno uno spettacolo di Flamenco, mi piacerebbe molto vederlo quindi mi toccherà tornare presto a Barcellona!

 

LauraBrioschi-LoveCurvy-Barcellona24ore (1)

 

Barcellona non smette di stupire.

 

Procedendo verso Le Ramblas la cattedrale è illuminata come un castello Disney ed al centro è allestito un palco con musica dal vivo.

Cosa aspetti? E’ tempo di lasciarti trasportare … e ballare.

Del resto Barcellona è passione, è vita, è danza!

 

Pochi minuti ancora di cammino ed eccomi all’Hotel Citadines, è ora di dormire.

 

LauraBrioschi-LoveCurvy-Barcellona24ore (6)

 

L’indomani ho giusto il tempo di un souvenir che ancor’oggi mi mette di buon’umore ogni mattina

“Busca el Lado

Positivo”

 

E prima di riprendere l’aereo del ritorno: Serranito!

Siccome la navetta per l’aereoporto è proprio in Plaza de Catalunia conviene proprio raggiungerla un pò prima per fare una pausa serranito nella taperia TAXPELA in Passeig de Gràcia,8 proprio a lato della piazza.

 

Serranito Serranito-Sangria

 

Ecco, questo è un Serranito.

Un piccolo peperone, Una fetta di prosciutto crudo, una sottilissima bistecchina di maiale e formaggio fuso.

 

Il mio pinchos preferito!

 

 

Ovviamente accompagnato da un buon bichiere di Sangria!

 

Che dire,

Barcellona più che averla visitata, me la sono mangiata!

Ed era veramente deliziosa!!!

 

Tu ci sei già stata o pensi di andarci?

Condividi con me la tua esperienza!

——————————->LoveCurvydiLauraBrioschi

 

Un Abbraccio!

CIAO! SONO LAURA, modella curvy e positive influencer. Il mio motto è :"Migliorati quanto puoi, ma impara ad apprezzarti - AMATI - #CURVYISNOTACRIME "